Le dichiarazioni dei figli di Anne Heche

Anne Heche
Anne Heche

I figli di Anne Heche, l’attrice morta dopo un gravissimo incidente stradale, hanno espresso tutto il loro dolore, spiegando di essere consapevoli del fatto che la loro mamma ha smesso di soffrire.

Morte di Anne Heche, il dolore dei figli: “Abbiamo perso la luce, ma ora mamma è libera”

Atlas e Homer, i figli di Anne Heche, sono distrutti dal dolore per la scomparsa della madre, morta dopo un gravissimo incidente stradale. Qualche settimana fa la donna aveva condiviso una loro foto su Instagram con la didascalia “Luckiest mom“. “Abbiamo perso la luce più luminosa, ma io e mio fratello siamo consapevoli che ora ha smesso di soffrire” ha dichiarato Homer, il figlio più grande, con un comunicato. Il giovane ha reso omaggio alla madre, spiegando che la famiglia ha perso “un’anima gentile e gioiosa, una madre amorevole e un’amica leale“. “Mio fratello Atlas ed io abbiamo perso nostra madre. Dopo sei giorni di oscillazioni emotive quasi incredibili, rimango con una tristezza profonda e senza parole. Spero che mia madre sia libera dal dolore e cominciando a esplorare quella che mi piace immaginare come la sua eterna libertà” ha aggiunto il ragazzo.

Il terribile incidente

Anne Heche era alla guida della sua auto, che viaggiava ad alta velocità, quando improvvisamente è uscita fuori strada e si è schiantata contro le mura di una residenza. L’auto è andata a fuoco. Dopo una settimana di coma, la famiglia ha deciso di staccare le spine. “Anne ci mancherà profondamente, ma sopravvive attraverso i suoi bellissimi figli, attraverso il suo lavoro e la sua appassionata difesa della vita. Attraverso il coraggio di difendere le idee, sempre fedele alla sua idea di verità, diffondendo il messaggio di amore e accettazione” hanno dichiarato.