Le dichiarazioni del ragazzo che ha ripreso l'uomo deceduto al Cardarelli

·1 minuto per la lettura
Pomeriggio 5
Pomeriggio 5

Le immagini del paziente che è morto nel bagno dell’ospedale Cardarelli di Napoli hanno fatto il giro del web, scatenando accese polemiche sulla sanità. Barbara D’Urso, durante una puntata di Pomeriggio 5, ha deciso di intervistare l’autore del video, che è diventato virale, in cui si vedono le immagini dell’uomo deceduto in ospedale.

Barbara D’Urso: il video del Cardarelli

Barbara D’Urso, nelle sue trasmissioni, sta parlando spesso di Covid-19, visto che l’Italia sta attraversando questa seconda ondata con grande difficoltà. La conduttrice, amatissima dal pubblico, coglie spesso l’occasione per dare voce alle persone in difficoltà, soprattutto in questo momento di grande emergenza. Questa volta ha deciso di far parlare l’uomo che ha girato il famoso video in cui si vedono le immagini del paziente morto nel bagno dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Si chiama Rosario e in collegamento con la conduttrice ha spiegato tutto quello che è successo e il motivo per cui ha girato questo video, che ha sconvolto tutta l’Italia.

Il suo video in poco tempo è diventato virale e ha assunto anche il valore di una sorta di denuncia per quello che sta accadendo negli ospedali. Barbara D’Urso ha “sgridato” il ragazzo, spiegandogli che non è il caso di pubblicare su internet un video del genere, ma lui ha voluto giustificare il suo gesto, per poi scusarsi con la famiglia della vittima. “Io non accetto queste cose, forse sono un napoletano sbagliato. Io chiedo scusa ai familiari, Barbara ci sono due video: c’è un video che io lo riprendo mentre chiede aiuto con il 112 e poi c’è il video della morte per far capire che l’ospedale non mi ha aiutato” ha spiegato il ragazzo.