Le dritte di Andrea: 3 Audi a 10.000 euro

feedback@motor1.com (Redazione)
Dritte di Andrea 3 Audi

TT, S4 e 80 quattro competition: ecco gli affari del 4 Anelli che si possono fare

Dopo le 3 Alfa Romeo da portarsi a casa spendendo meno di 10.000 euro, nel suo nuovo video con le sue “dritte” Andrea si concentra su Audi e sul suo podio ideale composto da 3 modelli diversi tra loro ma accomunati da una cosa: la sportività. Audi TT prima serie, S4 e 80 quattro competition infatti nascevano per divertire e oggi possono entrare nel vostro garage senza spendere cifre da capogiro. Basta seguire i consigli del nostro Andrea.

La capostipite

Si parte dalla più recente, ovvero l’Audi TT che proprio quest’anno compie 20 anni e ha rappresentato per Ingolstadt un successo inaspettato. Nata come coupé e diventata poi anche una cabrio, la 2 posti dei 4 Anelli aveva inizialmente un 1.8 benzina da 180 CV o 225 CV, quest’ultimo abbinato di serie alla trazione integrale quattro. Più rara (e cara) la 3.2 V6.

La berlina per sport

Ce ne sono poche, ma quelle che ci sono rappresentano un sogno per gli appassionati: la Audi S4 degli anni ’90 era un modello mitico, soprattutto con carrozzeria berlina, una rarità. Sono più numerose invece le versioni Avant. Ciò che conta è il motore: un 2.7 V6 biturbo da 265 CV che si, sfora di poco il superbollo, anche se di poco: dopo 20 anni di vita infatti anche le auto più potenti non pagano il surplus.

Dal superturismo alla strada

È la più vecchietta del terzetto la Audi 80 quattro competition, mossa dal 2.0 aspirato da 140 CV e, come suggerito dal nome, dalla trazione integrale. Prodotta in 2.400 esemplari, necessari per l’iscrizione al campionato mondiale turismo.

Leggi anche:

Le Dritte di Andrea: trackday... con quale trazione iniziare?Le dritte di Andrea: acquistare su Autoscout24 o Subito.it?