Le esercitazioni congiunte fra Tokyo e Washington innescano la quarta dimostrazione

fd afzgxoaytibu
fd afzgxoaytibu

La tensione nucleare corre altissima anche ancora più ad est della Russia e la Corea del Nord lancia un altro missile mentre in Giappone scatta l’allerta. I media specializzati spiegano che le esercitazioni congiunte fra Tokyo e Washington innescano la quarta dimostrazione. Il dato è che stamani la Corea del Nord ha lanciato un missile balistico non meglio identificato “verso est”.

La Corea del Nord lancia un altro missile

Seul e Tokyo hanno comunicato la notizia del lancio ordinato da Kim Jong un ed il Giappone ha dichiarato che il missile ha “probabilmente” sorvolato il Paese, avvertendo i residenti di trasferirsi nei rifugi: “Sembra che la Corea del Nord abbia lanciato un missile. Si prega di evacuare negli edifici o nel sottosuolo“.

Allerta per due regioni del nord

L’allerta di Tokyo è stata emessa alle 7:29 ora locale (le 00:29 in Italia) e l’emittente nazionale Nhk ha affermato che l’allarme avrebbe avuto validità per due distinte zone settentrionali. Tutto questo mentre intorno alle 8 ora locale (l’1 in Italia) lo stesso ufficio del premier giapponese ha twittato che “un proiettile che sembra essere un missile balistico nordcoreano è volato probabilmente sopra il Giappone”. Dal canto suo la Guardia costiera giapponese ha spiegato che il vettore sarebbe caduto in mare ed ha “avvertito le navi di non avvicinarsi a nessun oggetto in caduta”.