Le Iene, Sara Tommasi svela la malattia che le ha distrutto la vita : 'Vivo su un filo, è pericoloso'

“Ero un morto che camminava”. È una confessione intima e molto privata quella che Sara Tommasi ha consegnato ai microfoni de Le Iene. La showgirl è tornata in TV per raccontare quei quattro anni durissimi in cui ha vissuto tra gli eccessi. I problemi con la droga e l’esperienza nel cinema porno ora sono soltanto un lontano ricordo. Oggi sta meglio, certo, ma deve stare comunque attenta: senza le medicine può riperdere il controllo. Ecco cosa ha rivelato la showgirl.