Le immagini della navicella spaziale Orion mentre sorvola la Luna

featured 1673223
featured 1673223

Milano, 21 nov. (askanews) – Cinque giorni dopo il lancio dal Kennedy Space Center, la navicella spaziale Orion della NASA ha

raggiunto la luna lunedì, volando a circa 130 chilometri dalla superficie lunare; un passo chiave nella programmazione della

missione Artemis, che intende riportare gli astronauti sul satellite della Terra, nel 2024.

Il volo, che non ha persone a bordo, è una prova in vista della vera e propria missione. Una telecamera a bordo di Orion ha

catturato una vista della Terra simile a quella vista durante l’ultima missione Apollo nel 1972. La navicella è stata costruita

da Lockheed Martin e il modulo di servizio è stato fornito dall’Agenzia spaziale europea in collaborazione con la NASA.

Orion rimarrà in orbita per circa sei giorni prima di riaccendere il motore e tornare a casa. Dovrebbe ammarare nell’Oceano

Pacifico, al largo della costa di San Diego, l’11 dicembre, completando la sua missione di 25 giorni.