1 / 13

L’attentato di San Pietroburgo

Vladimir Putin ha depositato dei fiori nel luogo dell’attacco. San Pietroburgo è la sua città natale. [Credits: AP]

Le immagini dell'attentato di San Pietroburgo

È di 14 vittime, al momento, il bilancio dell’attentato nella metropolitana di San Pietroburgo, in Russia. L’esplosione si è verificata lunedì 3 aprile 2017, intorno alle 14.30 (ora locale). I feriti sono diverse decine.

Sebbene l’attentato non sia ancora stato rivendicato, e ancora non sia chiaro se la bomba sia stata lasciata sul treno o se sia trattato di un attacco suicida, alcuni elementi fanno propendere per la prima ipotesi. Un ventenne kirghiso è sospettato come l’autore materiale del gesto, ma le indagini sono lungi dall’essere completate.

L’esplosione è avvenuta sulla linea blu, quando il treno viaggiava tra le stazioni di Sennaya Ploshchad e Tekhnologichesky Institut. L’autista è riuscito a portare il treno fino quest’ultima stazione. Lì sono arrivati i soccorsi.

Nella gallery, alcune immagini dell’attentato.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità