Le immagini Nasa del transito di Mercurio davanti al Sole

Pdf

Milano, 12 nov. (askanews) - Sul sito della Nasa si possono ammirare le straordinarie immagini del transito del pianeta Mercurio davanti al disco del Sole, dal punto di vista della Terra, avvenuto lunedì 11 novembre 2019.

Succede solo circa 13 volte al secolo e non accadrà più fino al 2032. Dalla Terra si possono vedere solo due pianeti transitare davanti al Sole: Mercurio e Venere. Questo perché sono questi gli unici pianeti tra noi e la nostra stella (i transiti di Venere sono particolarmente rari. Il prossimo non accadrà fino al 2117.) Durante il transito di Mercurio di lunedì 11 novembre 2019, invece, gli scienziati e gli astrofili terrestri (usando adeguate attrezzature) sono stati in grado di vedere il minuscolo puntino scuro di Mercurio muoversi lentamente attraverso il disco del Sole.

Non si tratta solo di un evento scenografico ma ha anche un'importante rilevanza scientifica. Permette infatti agli scienziati di studiare a distanza la composizione dell'atmosfera del pianeta. Non solo, quando il pianeta transita tra la Terra e il Sole attenua lievemente la luminosità di quest'ultimo; con questo stesso sistema gli scienziati sono stati in grado di scoprire tanti esopianeti, cioé corpi celesti che ruotano attorno ad altre stelle, in sistemi diversi dal nostro, alcuni di essi potenzialmente adatti ad ospitare la vita.

Anche l'Inaf (Istituto nazionale di astrofisica) dall'Italia ha seguito il transito di Mercurio sul disco del Sole con una diretta in live straming la cui registrazione è ancora disponibile sul canale Youtube del Telescopio nazionale Galileo.