Le isole Covid free sono un'operazione di marketing, dice Garavaglia

·1 minuto per la lettura

AGI - “Isole Covid free? È la solita tempesta in un bicchiere d'acqua. Le isole Covid free sono isole piccole e di conseguenza anche i numeri. La sostanza è che questa è un'ottima operazione di marketing”. Lo ha detto il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, ospite del programma TGtg su Tv2000.

Un segnale per il turismo italiano

“Diamo il segnale che anche in Italia, come per altri Paesi come la Grecia - ha aggiunto Garavaglia - c'è questa opportunità. Se lo fai sei al pari degli altri, se non lo fai sei un passo indietro e uno prenota da un'altra parte. E questo non ce lo possiamo permettere. Non parliamo di numeri impossibili da gestire. Prima di completare l'operazione ‘isole Covid free' che ha numeri molti piccoli, non parliamo infatti della Sicilia ma di isole minori e con numeri sostenibili - ha concluso il ministro - è evidente che prima bisogna rispettare l'ordinanza del commissario Figliuolo che prevede prima le fasce più anziane. Una volta completato questo possiamo passare alle ‘isole Covid free'”.