Le 'Lettere dalla Lunga Notte' di Dodicianni: «Di notte la mia musica è sincera»

Si intitola Lettere dalla Lunga Notte il nuovo EP di Dodicianni uscito venerdì 11 giugno. Dopo i singoli Discoteche e Mio padre scrive per il giornale, l'EP si apre con un'intro e prosegue con cinque canzoni che raccontano in modo intimo e poetico frammenti di vita osservati da Dodicianni. «Questo EP è formato da cinque pezzi, tutti scritti su questo pianoforte. - ci dice il cantautore - Hanno un unico denominatore che è la notte, l’oscurità. Mi piace molto suonare di notte perché è il momento in cui stacco tutto e sono più sincero possibile».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli