Le mandorle in testa alla classifica dell'innovazione di prodotto

(Adnkronos) - Secondo i dati del Global New Product Introductions Report di Innova Market Insights, le mandorle hanno mantenuto - per il settimo anno consecutivo - il primo posto come frutta secca più utilizzata nella creazione di nuovi prodotti in tutta Europa nel 2021. La capacità delle mandorle di rimanere parte integrante dei trend in fatto di dieta e stile di vita emersi dalla pandemia ha assicurato loro il successo nonostante un rallentamento generale nelle introduzioni a base di frutta a guscio. L'Europa è al primo posto a livello globale con oltre 5.500 introduzioni, che rappresentano il 46% del totale mondiale di nuovi prodotti a base di mandorle.

Inoltre, sei paesi europei occupano un posto nella top 10 mondiale per introduzioni a base di mandorle, con Germania, Francia e Regno Unito in testa alla classifica del Vecchio Continente.

La spinta del plant-based

In molti mercati europei le principali preoccupazioni dei consumatori sono ora incentrate sul benessere personale e sulla salvaguardia del Pianeta, e questo ha spinto il trend plant-based fino a farlo diventare mainstream. In quanto ingrediente vegetale, versatile e coltivato in modo responsabile, le mandorle rappresentano un valore aggiunto per i produttori che desiderano fare innovazioni partendo da basi vegetali.

In effetti, le mandorle sono prime tra la frutta secca per claim vegani e plant-based in tutta Europa e anche a livello globale sono in testa con un ampio margine. Vegan è il principale claim salutistico sui nuovi prodotti a base di mandorle in Germania (29,8%) e il secondo più diffuso nel Regno Unito (35,2%).

L’attrattiva dei benefici per la salute

Con la rinnovata attenzione al benessere personale, i claim salutistici in generale sono ora una priorità per i produttori. La capacità delle mandorle di supportare un’ampia varietà di esigenze legate alla salute le rende ancora più interessanti per la creazione di nuovi prodotti. In effetti, a livello globale, le introduzioni con le mandorle hanno una maggiore probabilità di riportare claim salutistici[1]. In Europa, questo si evidenzia meglio nel Regno Unito, dove l’utilizzo di otto dei primi dieci claim salutistici - tra cui "ricco di fibre" e "fonte di proteine" - sulle nuove introduzioni a base di mandorle è superiore rispetto alla media.

"Uscendo da due anni di cambiamenti senza precedenti legati alla pandemia, l’atteggiamento dei consumatori appare rimodellato. Al tempo stesso rimane incoraggiante vedere come le aspettative continuino a spostarsi verso stili di vita più sani, sia in termini di cosa i consumatori scelgono di consumare sia in termini di modalità di consumo", ha affermato Lu Ann Williams, Global Insights Director presso Innova Market Insights. "Vista la varietà di consistenza, sapore e claim salutistici che sono in grado di soddisfare, non mi sorprende che le mandorle abbiano mantenuto il loro posto come numero uno per 7 anni. Dato che i consumatori continuano a desiderare cibi in grado di rispondere alle loro esigenze in termini di salute e stile di vita, i produttori devono innovare proponendo nuovi formati e ingredienti sani. In quest’ottica possono avere fiducia nelle mandorle, la cui versatilità le rende un ingrediente a prova di futuro”.

Nuovi ambiti d’utilizzo

In Europa, le mandorle sono la frutta secca numero uno nelle categorie snack, barrette, latticini e cereali grazie alla loro versatilità e credenziali salutari. In particolare, sono emerse come la frutta secca numero uno nel settore lattiero-caseario in tutte le aree del mondo, con un ampio margine, e in Europa hanno registrato una crescita del 7% rispetto al 2020. I prodotti da forno sono la categoria principale per l'introduzione di nuovi prodotti con mandorle in Regno Unito, Francia e Italia, mentre la categoria leader in Germania è quella dei prodotti dolciari. Sebbene usanze e tradizioni continuino a svolgere un ruolo chiave nell'uso delle mandorle, sempre di più la loro versatilità e l'ampia disponibilità di formati, insieme ai loro benefici per la salute, convincono sempre più i produttori a utilizzarle in nuovi ambiti.

“Con l'evolversi degli stili di vita e la richiesta di prodotti più sani che siano anche sostenibili, le opportunità di utilizzare le mandorle nello sviluppo di nuovi prodotti stanno raggiungendo livelli senza precedenti", afferma Dariela Roffe-Rackind, Director Europe & Global Public Relations dell'Almond Board of California. "Mentre continuiamo a evidenziarne i vantaggi, è bello vedere gli usi sempre più innovativi delle mandorle da parte dei produttori, che ne sfruttano le potenzialità per creare fantastiche esperienze alimentari e nuovi opzioni salutari".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli