Le Nazioni Unite "si preparano al peggio" nel Nord della Siria

Fco

Roma, 7 ott. (askanews) - Le Nazioni Unite "si preparano al peggio" nel nord della Siria, dopo che gli Stati Uniti hanno annunciato che non muoveranno obiezioni a un'offensiva della Turchia contro una milizia curda.

"Non sappiamo che cosa accadrà (...) Ci stiamo preparando al peggio", ha detto il coordinatore umanitario delle Nazioni Unite per la Siria, Panos Moumtzis, durante una conferenza stampa a Ginevra.