Le notizie del giorno (ore 15,30)

M5S PUNTA A UN NUOVO GOVERNO E DI MAIO ATTACCA: MI ASPETTO LE DIMISSIONI DI SALVINI, SOLO MATTARELLA DECIDE SUL VOTO
In assemblea dei gruppi la maggioranza è favorevole alla nascita di un altro governo "di ampio respiro". Il capo dei 5 stelle: "Il leader della Lega ha tradito gli italiani, in 24 ore è tornato da Berlusconi. Ritiri i suoi ministri, se vota contro il governo sfiducia se stesso". Grillo sull'intesa col Pd: volano gli avvoltoi. Renzi replica: suoi insulti un onore.

SALVINI: CHI MI INSULTA PENSA ALLA POLTRONA, PRIMA SI VOTA MEGLIO È
Il leader della Lega apre a una coalizione di centrodestra: "Alle elezioni con Berlusconi e Meloni. Nelle prossime ore incontro per proporre un patto, l'Italia del sì contro l'Italia del no". FI: no al governo della ribollita Renzi-M5s. Meloni: accordo col Carroccio e poi subito alle elezioni.

PD SPACCATO: I RENZIANI NON VOGLIONO IL VOTO, ZINGARETTI CHIEDE UNITÀ​
Renzi pensa a una nuova maggioranza con M5s e le altre forze interessate ad allontanare le elezioni. Il segretario: si decida nelle sedi opportune. L'assemblea dei gruppi cerca una linea comune.

GOVERNO ISTITUZIONALE O VOTO? CASELLATI "SE MANCA ACCORDO IN CAPIGRUPPO DECIDE L'AULA"
La presidente del Senato ricorda il regolamento: non fisso io il calendario, ma va convocato il plenum di Palazzo Madama.

HONG KONG: MANIFESTANTI INVADONO L'AEROPORTO, CANCELLATI TUTTI I VOLI; LA CINA "LE PROTESTE VIOLENTE SONO TERRORISMO"
Cinquemila dimostranti invadono il terminal degli arrivi, lo scalo riaprirà domani. Pechino: "I manifestanti usano strumenti pericolosi per attaccare i poliziotti, è un grave crimine violento". La compagnia aerea Cathay licenzia chi aderisce alle manifestazioni.

LA BORSA DI MILANO RESTA INCERTA, GIÙ TUTTE LE EUROPEE
Piazza Affari tenta un rimbalzo in apertura della prima seduta dopo la conferma del rating di Fitch, poi inverte la tendenza e vira in negativo. In calo anche Francoforte, Londra e Parigi. Lo spread attorno ai 235 punti. 

SANT'ANNA DI STAZZEMA: MATTARELLA, CHI DIMENTICA È PIU' DEBOLE
Il presidente nel 75esimo anniversario della strage nazista: senza memoria piu' esposti a rischi di intolleranza e violenza.

ARGENTINA: MACRI BATTUTO DAI PERONISTI NELLE PRIMARIE
Colpo alle speranze di rielezioni del presidente uscente in ottobre. In Guatemala eletto capo dello Stato il conservatore Giammattei: "Rivedere l'accordo con gli Usa sui migranti".

OGGI IL PICCO DEL CALDO AFRICANO, AL SUOLO PUNTE DI 50 GRADI
Il record rilevato dal satellite Sentinel 3 dell'Esa in alcune zone del centro-sud. Rinfresca per Ferragosto, da domani temperature in calo anche di 10 gradi. Bomba d'acque nel Verbano, quattro feriti.