Le nuove foto inedite dell'asteroide "pallina da golf"

Gli astronomi del Massachusetts Institute of Technology hanno diffuso le immagini di un asteroide di quasi 400 chilometri di diametro che ha così tanti crateri da esser stato soprannominato "pallina da golf". Le immagini sono frutto dello studio di una cintura di asteroidi. La "pallina da golf" catturata dagli scienziati si chiama Pallas, in onore della dea greca della saggezza. È stata scoperta nel 1802, è il terzo oggetto più grande nella fascia degli asteroidi ed è circa un settimo delle dimensioni della Luna.

"L'orbita di Pallas implica impatti a una velocità molto elevata", afferma Michael Marsset, autore principale dell'articolo pubblicato sulla rivista Nature Astronomy. "Da queste immagini, ora possiamo dire che Pallas è l'oggetto con il maggior numero di crateri che conosciamo nella cintura degli asteroidi. È come scoprire un nuovo mondo", aggiunge.

I ricercatori sospettano che la superficie di Pallas sia il risultato della sua orbita distorta: mentre la maggior parte degli oggetti nella cintura di asteroidi si muove più o meno lungo la stessa traccia ellittica attorno al Sole, l'orbita inclinata di Pallas la fa passare dalla cintura in un angolo. Ecco perché qualsiasi collisione che si verifica sarebbe circa quattro volte più dannosa delle collisioni tra due asteroidi nella stessa orbita.