Le parole di Carlo alimentano i rumors sulla morte del principe Filippo: "Mi manca papà"

(Photo: Getty)

Caprarica, storico corrispondente da Londra per la Rai, una volta disse: quando la stampa britannica non ha notizie, allora ne inventa qualcuna sui reali. Non è dato sapere se rientra tra queste anche il mistero sulla presunta morte del principe Filippo.

La notizia si rincorre da tempo sui tabloid, secondo i quali la scomparsa del consorte della regina dalle apparizioni pubbliche è dovuta a una scomparsa vera e propria dalla vita terrena, tenuta, per chissà quale ragione, nascosta ai sudditi. 

Ultimo indizio ad alimentare i rumors è stata una dichiarazione rilasciata dal principe Carlo, figlio di Filippo, nel corso di un’intervista. “Sento terribilmente la mancanza di mio padre e dei miei nipoti”, ha dichiarato in videochiamata con Sky News per la serie After the Pandemic: Our New World,“È terribilmente triste quanto possano mancare amici e parenti, ma per fortuna almeno puoi parlare con loro al telefono e occasionalmente fare questo genere di cose con FaceTime. Ma non è la stessa cosa. Vorrei davvero abbracciarli”.

Tanto è bastato per dar luogo all’equivoco e al sospetto. Nonostante il principe non abbia in alcun modo alluso all’impossibilità futura di riabbracciare il genitore, anzi: “Non vedo mio padre da molto tempo. Avrà 99 anni la prossima settimana. Tutto questo è molto triste, non poter vedere i miei genitori e i miei nipoti. Insomma, manca qualcosa”.

Love HuffPost? Become a founding member of HuffPost Plus today.

This article originally appeared on HuffPost.