Le parole dure dell'ex esponente di spicco del MoVimento 5 Stelle.

·1 minuto per la lettura
Di Battista contro Draghi
Di Battista contro Draghi

Alessadro Di Battista, ex esponente di spicco del MoVimento 5 Stelle, ha usato delle parole molto dure contro Draghi, il suo governo e il ruolo che il suo vecchio partito sta giocando all’interno di questa maggioranza molto larga.

Di Battista contro Draghi

Draghi per me non capisce nulla di politica. Tra l’altro, poco anche di economia, queste le parole usate da Di Battista nel botta e risposta con l’editorialista del Corriere della Sera Paolo Mieli nel corso della trasmissione Cartabianca su Rai Tre.

Di Battista contro Draghi: “Capisce poco di economia”

Nulla di nuovo, verrebbe da dire, visto che già nei mesi scorsi l’ex attivista pentastellato aveva sostenuto che il governo Dragh servisse solo per condurre lo stesso al Quirinale con il MoVimento 5 Stelle che si sarebbe dunque reso suddito del Draghistansostenendone la maggioranza.

Di Battista ancora contro Draghi

“Draghi – ha aggiunto Di Battista a Cartabianca – cerca di accontentare tutti perché senza i voti di tutti non può diventare Presidente della Repubblica”. Proprio per questo secondo l’ex attivista ci sarebbero ottime possibilità che si arrivi ad elezioni anticipate ad aprile 2022.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli