Le Pen chiede di controllare le frontiere con l'Italia: "Necessario se coronavirus fuori controllo"

Marine Le Pen - Agenti e passanti con la mascherina a Venezia (Photo: )

“Oggi o domani bisognerà forse controllare le frontiere”, anche con l’Italia “sarà necessario se l’epidemia diventa fuori controllo” nel Paese. Lo ha detto la leader del Rassemblement National, Marine Le Pen, in un’intervista al Grand Jury di Rtl-Lci-Le Figaro.

“Il governo deve prevederlo e preferisco che faccia troppo che troppo poco. Per il momento non ha fatto abbastanza, continuano a consentire i voli dalla Cina”, ha aggiunto.

In Francia cresce la preoccupazione per il diffondersi del virus, proprio alla luce dell’aumento dei casi in Italia. Il ministro della Salute, Olivier Vèran, si dice “attento alla situazione in Italia”. In un’intervista al quotidiano Le Parisien, il ministro (che lunedì scorso ha preso il posto di Agnes Buzyn che si è candidata a sindaco di Parigi) considera “molto probabile” la possibilità di nuovi casi in Francia. Per prepararsi ad affrontare l’eventuale epidemia, il Paese sta aumentando il “numero di laboratori dotati di test diagnostici per poter arrivare a condurre diverse migliaia di analisi al giorno e su tutto il territorio, contro i 400 di oggi”.

Love HuffPost? Become a founding member of HuffPost Plus today.

This article originally appeared on HuffPost.