Le pornostar più cercate su Pornhub nel 2019: la classifica

Lana Rhoades Pornhub

Il portale a luci rosse, Pornhub, ha deciso di fare un vero e proprio bilancio, con tanto di classifiche, di quello che è successo nel corso dell’anno che sta giungendo al termine. A partire dalle statistiche demografiche sugli utenti del sito, divisi per Paese, passando per i generi preferiti, vi sono anche informazioni sulle dieci pornostar più ricercate.

Le pornostar più ricercate su Pornhub

Il sito di intrattenimento hard ha stilato una vera e propria classifica con le dieci pornostar più ricercate nel corso del 2019. Al decimo posto vi è Adriana Chechik, che dopo il diciottesimo posto nel 2018 è riuscita ad entrare nella top ten. Al nono posto vi è Nicole Aniston, che invece, rispetto all’anno precedente, è scesa di due posizioni, rimanendo comunque una delle pornostar più ricercate su Pornhub.

All’ottavo posto si piazza la nota influencer Kim Kardashian, che è risalita di sei posizioni rispetto all’anno scorso; mentre al settimo vi è la ventisettenne Mia Malkova che è tra le poche a perdere posizioni in classifica, rimanendo comunque nella top ten. Al sosto posto si colloca l’unica pornostar di sesso maschile, ovvero il venticinquenne spagnolo Jordi El Nino Polla. Al quinto posto c’è la veterana Brandi Love, che opera nel settore dell’hard dal 2004, riuscendo ancora oggi ad attirare l’attenzione dei propri fan. Al quarto posto, invece, si piazza un’altra pornostar in forte ascesa, ovvero la ventiquattrenne statunitense Abella Danger che ha ottenuto 308 milioni di visualizzazioni su Pornhub.

Passiamo quindi al podio di questa classifica. Ebbene, al terzo posto vi è la ventottenne Riley Reid, mentre al secondo Mia Khalifa. L’attrice libanese naturalizzata statunitense si conferma al secondo posto nonostante non lavori ormai da tempo per il settore pornografico. Per finire, al primo posto della classifica sulle pornostar più ricercate su Pornhub vi è la ventitreenne Lana Rhoades, che rispetto all’anno precedente è salita di tre posizioni, raggiungendo il gradino più alto del podio.