Le preziose zone umide spagnole si stanno prosciugando

(Adnkronos) - Fenicotteri, aironi e pesci un tempo riempivano la laguna d'acqua dolce della riserva naturale spagnola di Doñana, nel sud della Spagna. Un tipo di ecosistema raro e molto prezioso, soprattutto per gli uccelli migratori, ma ormai quello che era un paradiso naturale è diventato una pozzanghera e rischia di morire per sempre L'agricoltura intensiva e il turismo avevano già prosciugato in parte la falda acquifera che alimenta Doñana, poi il colpo finale causato dalle temperature record e della siccità provocate dal cambiamento climatico.