Le probabili formazioni di Juventus-Porto, ore 21.00

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Per strappare il pass e volare ai quarti di finale di Champions League, la Juventus è chiamata a battere il Porto e a ribaltare il ko incassato all'andata in Portogallo (2-1). Appuntamento questa sera alle 21 all'Allianz Stadium di Torino: le probabili formazioni.

Juventus

Pirlo rilancia dal 1' sia Arthur che Bonucci. È recuperato anche Chiellini che però dovrebbe accomodarsi in panchina: al centro della difesa, completata sugli esterni da Cuadrado e Alex Sandro, fiducia a Demiral, con De Ligt non al meglio. A fare coppia in mediana con l'ex Barça ci sarà Rabiot, con Chiesa a destra e McKennie (insidiato da Kulusevski) a sinistra. In attacco Morata sarà il compagno di reparto di Cristiano Ronaldo.

Porto

In difesa Conceiçao recupera Mbemba e Pepe, pronti a completare la linea a quattro davanti a Marchesin insieme a Manafà e Zaidu. La novità potrebbe essere l'esclusione dal 1' di Taremi a favore di Luis Diaz, col conseguente passaggio al 4-5-1 dove Marega dovrebbe essere l'unico riferimento offensivo.

Le probabili formazioni di Juventus-Porto

Rabiot festeggia con Morata la rete del pari contro la Lazio | Jonathan Moscrop/Getty Images
Rabiot festeggia con Morata la rete del pari contro la Lazio | Jonathan Moscrop/Getty Images

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Alex Sandro; McKennie, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo.

PORTO (4-5-1): Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu; Corona, Otavio, Oliveira, Uribe, Diaz; Marega.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.