Le probabili formazioni di Milan-Sassuolo, Spezia-Inter e Juve-Parma

Niccolò Mariotto
·2 minuto per la lettura

Turno infrasettimanale per Milan, Juventus e Inter che nella 32ª giornata di campionato affronteranno rispettivamente Sassuolo, Parma e Spezia: andiamo a scoprire nel dettaglio le probabili formazioni delle squadre.

Le probabili formazioni di Milan-Sassuolo

Sassuolo-Milan | Alessandro Sabattini/Getty Images
Sassuolo-Milan | Alessandro Sabattini/Getty Images

In casa Milan mister Pioli sarà presumibilmente costretto a fare a meno di 2 pedine fondamentali come Bennacer e Ibrahimovic causa problemi fisici: a prendere il loro posto saranno Meité e Rebic. Per quanto riguarda il Sassuolo invece, De Zerbi dovrebbe confermare la stessa formazione che ha superato la Fiorentina pochi giorni fa salvo qualche possibile novità: una di queste il ritorno di Locatelli in cabina di regia dal primo minuto.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Meité; Saelemaekers, Calhanoglu, Krunic; Rebic.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Pedro Obiang; Berardi, Djuricic, Boga; Defrel.

Le probabili formazioni di Juventus-Parma

Parma-Juventus | BSR Agency/Getty Images
Parma-Juventus | BSR Agency/Getty Images

Pirlo tra assenze e turnover proporrà più di qualche novità di formazione: in porta spazio al grande ex Buffon, Cuadrado verrà alzato sulla linea mediana e prenderà il posto dell'infortunato Chiesa sull'out di destra, in attacco torna Ronaldo che sarà affiancato da Dybala. In casa Parma invece D'Aversa dovrà fare a meno di un giocatori importante come Kucka: a prendere il posto dello slovacco sarà Mihaila.

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, McKennie; Dybala, Ronaldo.

Parma (4-3-3): Sepe; Busi, Bani, Osorio, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Man, Pellé, Mihaila.

Le probabili formazioni di Spezia-Inter

Inter-Spezia | Marco Luzzani/Getty Images
Inter-Spezia | Marco Luzzani/Getty Images

In casa Spezia mister Italiano ha l'imbarazzo con praticamente tutta la rosa a sua disposizione: in difesa si rivede capitan Terzi, in attacco ballottaggio tra il giovane Piccoli e Nzola con il primo favorito sul secondo. Per quanto riguarda l'Inter, mister Conte non proporrà un maxi-turnover ma farà comunque delle rotazioni: a centrocampo chance da primo minuto per Sensi e Gagliardini, in avanti al fianco di Lukaku uno tra Sanchez o Lautaro.

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Ismajli, Terzi, Marchizza; Pobega, Ricci, Maggiore; Gyasi, Piccoli, Farias.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Sensi, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Lautaro.

Segui 90min su Instagram.