Le regioni dove il tempo peggiorerà nel weekend

·2 minuto per la lettura

AGI - Come anticipato nei giorni scorsi ecco che un robusto campo di alta pressione si sta espandendo sull'Europa centro-occidentale e sul Mediterraneo. Condizioni meteo stabili nella giornata odierna in Italia dove avremo cieli per lo più sereni o poco nuvolosi. Unica eccezione è rappresentata dall'estremo Sud. Su Sicilia e zone interne della Calabria infatti avremo ancora la possibilità di qualche acquazzone o temporali sparso a causa delle correnti instabili in quota dai quadranti nord-orientali.

Seconda metà della settimana con alta pressione in cedimento. Culmine del periodo anticiclonico tra oggi e domani, a seguire avremo una vasta a profonda circolazione depressionaria che dalla Scandinavia piloterà una saccatura fin sull'Europa centro-occidentale. Negli ultimi due giorni della settimana condizioni meteo in peggioramento a causa di un flusso di correnti dai quadranti occidentali o sud-occidentali che porterà piogge e acquazzoni sparsi soprattutto su Nord e regioni centrali tirreniche. Sotto il profilo delle temperature avremo invece valori prossimi alle medie del periodo per tutta la settimana.

Peggioramento meteo verso il Sud Italia nel corso del prossimo weekend. Anche se l'incertezza è ancora molto elevata, gli ultimi aggiornamenti dei principali modelli mostrano per il penultimo weekend di ottobre, la saccatura depressionaria muoversi sul Mediterraneo centrale. Tra Sabato e Domenica potremmo dunque avere un peggioramento delle condizioni meteo anche sulle regioni del Sud mentre al Nord dovrebbe rapidamente migliorare. Il modello europeo ad esempio mostra una nuova rapida rimonta dell'alta pressione verso il Mediterraneo.

Finale di ottobre tra atlantico e anticiclone

Tra Giovedì e Domenica peggioramento meteo che dovrebbe interessare un po' tutta la Penisola senza tuttavia apportare particolari condizioni di maltempo. Temperature che non sono previste scendere di molto dato il tipo di ingresso ma comunque che dovrebbero consentire nevicate a quote medio-alte sulle Alpi. Calo termico che potrebbe essere più importante invece dopo il weekend a seguito della traslazione verso est della depressione. Sempre il modello americano ipotizza la persistenza di una circolazione fredda per l'Italia con piogge e temperature sotto la media ma la distanza temporale diventa veramente troppo elevata. Anche il modello europeo conferma comunque un primo peggioramento meteo intorno al prossimo weekend.

(In collaborazione col Centro Meteo Italiano)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli