Le serie TV Fantasy di maggior successo

serie tv
serie tv

Creature fantastiche, poteri soprannaturali e ambientazioni originali al di fuori del reale fanno parte del genere fantasy. In questi ultimi decenni sono tantissime le serie TV Fantasy che hanno avuto successo e che hanno tenuto incollati alla TV spettatori di ogni genere e di ogni età che, ogni volta, aspettavano con ansia un nuovo episodio della loro saga preferita. Le serie fantasy di solito si svolgono in un altro mondo in cui ci si aspetta praticamente di tutto: creature fantastiche e abilità magiche mai viste si uniscono a grandiosi spettacoli soprannaturali che vedono come protagonisti creature dai super poteri.

Il genere fantasy nelle serie TV: le saghe più famose

Una delle serie TV Fantasy di maggior successo è stata sicuramente Game of Thrones che, recentemente, ha dato vita ad un prequel molto interessante, House of the Dragon, ma sono tante altre le serie TV Fantasy che hanno accompagnato Il Trono di Spade.

Come non citare, ad esempio, l’iconica serie Il Signore degli Anelli che narra vicende svoltesi migliaia di anni prima dei film di Peter Jackson e che ha portato per la prima volta in vita alcuni dei personaggi più famosi dei racconti di Tolkien.

E ancora, Locke & Key, basato sull’omonima serie di fumetti e ambientato a Mattheson, nel Massachusetts, con la famiglia Locke che si trasferisce nell’illustre Keyhouse dove vengono scoperti set di chiavi magiche che conferiscono abilità straordinarie e creano ovviamente conflitti con i cattivi degli episodi.

La serie TV Fantasy The Magician, invece, ci riporta alla Brakebills University, una magica scuola post-laurea dove solo i migliori hanno la possibilità di affinare il proprio mestiere. Quinten Clearwater, il protagonista, ha sempre creduto nella magia e scoprirà che c’è molto di più nel mondo magico rispetto ai racconti di magia con cui è cresciuto.

Tuttavia, ciò di cui in questi ultimi tempi si sente molto parlare è sicuramente il prequel de Il Trono di Spade, House of the Dragon, una serie che racconta i personaggi della saga più antica, riportando gli spettatori a quando tutto ebbe inizio e rendendo così il tutto molto più avvincente e assolutamente imperdibile.

House of the Dragon: 200 anni prima de Il Trono di Spade

House of the Dragon è il prequel di Game of Thrones e ci riporta indietro, rispetto alla serie TV già conosciuta, di oltre 200 anni, quando la Casa Targaryen regnava sul Trono di Spade. Per comprendere come i personaggi principali di House of the Dragon sono legati tra loro e quante generazioni si sono succedute prima di arrivare alle vicende de Il Trono di Spade, l’infografica sull’albero genealogico dei Targaryen creata da ExpressVPN ci viene in aiuto e si comprende subito come appariva la dinastia Targaryen, fino al momento in cui è stata rovesciata e sostituita dalla Casa Baratheon.

La nuovissima serie TV Fantasy sulle orme de Il Trono di Spade ha impressionato per la cura nei dettagli scenografici e per la particolare sceneggiatura dei dialoghi: i protagonisti sono riusciti a trasmettere l’idea della monarchia in modo assolutamente eccezionale, tanto che i critici hanno addirittura parlato di una sorta di adulazione nostalgica verso i sovrani assoluti.

Sulla scia de Il Signore degli Anelli e con evidenti richiami a Gli Anelli del Potere, altre due serie fantasy di grande successo, House of the Dragon appassiona gli spettatori pur essendo meno plateale delle altre due saghe, incuriosisce e intriga, stupisce e affascina per ogni particolare, dall’eccezionale interpretazione degli attori alla storia stessa delle vicende raccontate che si ricollegano inaspettatamente alla più antica serie di Game of Thrones.

Le serie TV Fantasy: un genere per giovani o per meno giovani?

Maghi, trolls, folletti, super poteri e ambientazioni fantastiche fanno da sempre parte del genere fantasy, raccontato sia tra le pagine di un libro che tra le sequenze di film e serie TV: un dibattito eternamente aperto è quello che si chiede se quello delle serie TV Fantasy sia un genere adatto solo ai giovani o anche a spettatori più adulti. Da tempo ormai la risposta è nota: il genere fantasy, soprattutto nelle serie TV che oggi spopolano, è davvero un genere adatto a tutti, a giovani e meno giovani ma anche a giovanissimi. Se infatti è vero che le ambientazioni e le vicende fantastiche possono far pensare ad un genere per bambini, gli intrecci delle storie e la profondità delle passioni raccontate sono in grado di coinvolgere gli adulti in modo davvero inaspettato.

Serie TV Fantasy come House of the Dragon risultano familiari, accessibili e appassionanti e ci portano ad indentificarci nei personaggi raccontati proiettando noi stessi in loro.

Popoli, archetipi, ideali antichi e personaggi fantastici si muovono in una dimensione che risulta a tratti metaforica dell’epoca moderna e ci spinge quasi a desiderare di riuscire a cavalcare i draghi piuttosto che attendere impotentemente il Balrog.