Le spose di Costantino, Elisabetta Canalis in lacrime per il papà scomparso

Elisabetta Canalis piange il padre scomparso, grandi emozioni con la prima sposa di Costa

Elisabetta Canalis è stata la prima delle spose di Costantino della Gherardesca a dire di sì su Rai 2 in prima serata e volare col nuovo finto marito in Giamaica per interpretare e vivere la vita di alcune coppie locali.

Il twerking di Elisabetta Canalis fa impazzire tutti: ecco il ballo del lato b dell'ex velina a Le spose di Costantino

L’ex velina e il conduttore hanno vissuto nel ghetto di Kingston, si sono immersi nel mondo musicale giamaicano e sono stati venditori ambulanti sulla spiaggia di Negril. Lo scopo era quello di carpire il segreto delle unioni felici delle coppie che hanno ‘sostituito’ temporaneamente, superando pregiudizi, luoghi comuni e enormi disagi.

A Le spose di Costantino, Elisabetta Canalis si è misurata con luoghi e persone distanti anni luce dal mondo a cui è abituata e ha avuto un piccolo, ma significativo crollo emotivo quando le è venuto in mente il padre, scomparso l’anno scorso.

Elisabetta Canalis piange ricordando papà Cesare, il dramma che l'ha colpita l'anno scorso

Durante un confessionale, riflettendo sull’atteggiamento sempre positivo delle persone che la circondavano a dispetto di condizioni davvero precarie, Ely è scoppiata in lacrime parlando del padre Cesare.

A lui sarebbe piaciuto molto questo viaggio” ha confessato con gli occhi lucidi la Canalis rivelando di aver viaggiato parecchio con lui prima che si spegnesse a soli 78 anni a causa di una grave malattia.

A Tv sorrisi e canzoni, poi, ha svelato di essersi commossa anche in altre occasioni durante il viaggio di nozze in Giamaica:

“Ho vissuto momenti molto difficili e visto luoghi così sporchi dove normalmente noi non appoggeremmo nemmeno un sacchetto della spazzatura. Ho pianto – ha concluso Elisabetta Canalis – davanti a certe scene con i bambini”.