Le truppe ucraine entrano a Kherson, festa nelle strade

Kherson è "nostra", esulta Zelensky. Dopo giorni di timori e incertezze, l'Ucraina si riconosce "un'importante vittoria" mentre le sue truppe entrano in città accolte da uomini, donne e bambini in festa che sventolano le bandiere gialle e blu gridando "Morte al nemico" e "Gloria all'Ucraina". La bandiera sventola nella centrale Piazza della Libertà, dove i militari ucraini sono gli eroi con cui farsi un selfie. Una foto per ricordare una giornata che resterà impressa nella memoria di questa guerra e dell'Ucraina per decenni.