Lecce, 13enne morta dopo seconda dose vaccino: disposta autopsia

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Si è sentita male il giorno dopo il vaccino ed è morta. La tredicenne di Trepuzzi nel leccese soffriva di una patologia cardiaca congenita che potrebbe essere la causa della tragedia. La Procura ha disposto l'autopsia della ragazza, deceduta al locale ospedale Vito Fazzi. Dopo il malore in casa, è stata poi trasportata in ospedale ma non c'è stato nulla da fare per salvarle la vita. La Procura vuole accertare e stabilire se ci siano state, oppure no, correlazioni con la somministrazione del vaccino.

Grande tristezza a Trepuzzi per la scomparsa della ragazza, la comunità si è stretta alla famiglia e l'amministrazione comunale ha espresso il suo cordoglio. Si prevede il lutto cittadino nel giorno dei funerali che inizialmente erano previsti oggi ma poi rinviati per gli accertamenti medico-legali disposti dall'autorità giudiziaria salentina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli