Lecce, 90enne imbocca la tangenziale in contromano e provoca un incidente: non ci sono vittime

Polizia locale di Lecce
Polizia locale di Lecce

Una 90enne stava proseguendo contromano sulla tangenziale a Lecce. Fortunatamente, dopo aver provocato un sinistro, nessuno dei conducenti coinvolti ha riportato seri danni o è deceduto.

Contromano in tangenziale a Lecce: 90enne alla guida provoca incidente ma resta illesa

Questa vicenda che poteva avere gravi conseguenze in termini di vite umane è avvenuta in Salento, per la precisione sulla tangenziale est di Lecce allo svincolo per Melendugno e Vernole, e si apprende dal quotidiano La Repubblica. Una donna di 90 anni era a bordo della sua Nissan Micra e inconsapevolmente o per una distrazione, ha imboccato la strada ad alta percorrenza contromano.

La dinamica del sinistro, i danni, i soccorsi e le indagini

L’anziana signora si è scontrata contro la Bmw X3 di un uomo di 72 anni che viaggiava regolarmente nel suo senso di marcia. L’impatto non è stato fortissimo e infatti nessuno dei due conducenti ha riporato ferite. Sul posto sono intervenute sia l’ambulanza del 118 sia le forze dell’ordine per indagare sulle dinamiche del sinistro. Inevitabile ma giusto, alla 90enne è stata ritirata la patente.