Lecce, deceduto Claudio Di Paolo successivamente alla prima dose di vaccino

·2 minuto per la lettura
Incidente Torrechiara morto 18enne
Incidente Torrechiara morto 18enne

Claudio Di Paolo – poche ore dopo essersi fatto inoculare la prima dose di vaccino per gli over 50 – è deceduto per un malore improvviso. Vediamo più da vicino questa triste vicenda.

Claudio Di Paolo: chi era

Claudio Di Paolo di anni 54, svolgeva la professione di web designer a Galatone (provincia di Lecce), era sposato ed era padre di due figli.

L’uomo, pur non essendo un NoVax – come spiega l’Avvocato Francesco Protopapa, che segue la famiglia della vittima insieme al Collega Massimo Aprile – aveva dei dubbi sull’efficacia del vaccino. Tuttavia, Claudio Di Paolo aveva aderito alla campagna vaccinale per ottenere il Super Green Pass sui luoghi di lavoro per gli over 50.

Claudio Di Paolo: i fatti che hanno portato al decesso

Claudio Di Paolo – il 18 Gennaio 2022 – si è presentato all’Hub vaccinale per farsi inoculare la prima dose di vaccino. Tuttavia, l’uomo – dopo un’ora – ha iniziato ad accusare dei forti dolori al petto.

Di conseguenza, Claudio Di Paolo si è recato all’Ospedale “Sacro Cuore” di Gallipoli. Qui i medici avevano individuato dei parametri non nella norma. Tuttavia, tali parametri non hanno reso necessario il ricovero dell’uomo.

Successivamente, Claudio di Paolo ha iniziato ad accusare di nuovo dei dolori più intensi al petto. Di conseguenza, l’uomo – accompagnato dalla moglie – si è recato all’Ospedale “Santa Maria Novella” di Galatina. Tuttavia, Claudio Di Paolo ha rifiutato il ricovero consigliato dai medici.

Durante la notte, l’uomo si è sentito male ancora una volta. Di conseguenza, Claudio Di Paolo – accompagnato dal fratello – si è recato in Ospedale. Tuttavia, l’uomo è deceduto a causa di un arresto cardiaco.

Claudio Di Paolo: l’esposto della famiglia e l’indagine dell’ASL

La famiglia di Claudio Di Paolo ha presentato un Esposto in Procura, per accertare se vi siano correlazioni tra il decesso e la ricezione del vaccino da parte della vittima.

Infine, l’ASL di Lecce ha disposto l’esecuzione dell’autopsia sul corpo di Claudio Di Paolo, per accertare se l’uomo avesse anche patologie non note. Si segnala che all’esame autoptico prenderà parte il Medico Legale Luigi Di Gesù, nominato dalla famiglia di Claudio Di Paolo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli