A Lecce hanno sparato a un uomo da un'auto in corsa

no credit

AGI - Tentato omicidio alla periferia di Calimera, in provincia di Lecce. Un uomo di 56 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, è stato ricoverato all'ospedale Vito Fazzi di Lecce in gravissime condizioni dopo essere stato ferito con alcuni colpi di pistola durante la notte.

Un regolamento di conti sarebbe alla base del ferimento secondo i Carabinieri che indagano sull'accaduto. L'uomo si trovava con altre persone all'interno di un bar, in paese, è uscito all'improvviso come se fosse stato attirato di proposito all'esterno, forse dopo una telefonata.

Da un auto in corsa, stando ad una prima ricostruzione dei fatti, qualcuno ha esploso diversi colpi di pistola contro di lui. L'auto è poi fuggita facendo perdere le proprie tracce. A soccorrere per primi l'uomo sono stati gli altri avventori del bar; sul posto subito dopo sono intervenuti gli operatori del 118 e i Carabinieri.

Le condizioni dell'uomo sono apparse da subito molto gravi, per cui è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. I militari dell'Arma sono sulle tracce dell'auto. Al vaglio le testimonianze dei presenti e i filmati di telecamere di videosorveglianza