Lecce, lettera minatoria all'ex sindaco di Castrignano dei Greci

Lecce, 11 mag (Adnkronos) - Una lettera contenente un proiettile e' stata inviata al sindaco uscente di Castrignano dei Greci (Lecce), Donato Amato. La missiva e' stata recapitata dal postino presso l'abitazione dell'ex sindaco che ha amministrato per due mandati consecutivi. Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Maglie.

Immediata la solidarieta' del segretario regionale del Partito democratico pugliese, Sergio Blasi, che ha espresso ''vicinanza a Donato Amato per lo squallido episodio di intimidazione di cui e' stato vittima''. ''Mi auguro - aggiunge Blasi - che le forze dell'ordine facciano al piu' presto luce su quanto accaduto''. Il segretario del Pd esprime ''vicinanza anche alla comunita' di Castrignano dei Greci che - conclude - sono certo sapra' reagire con concordia e unita'''.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno