Lecce, trovato morto in casa incappucciato e con mani legate

(Adnkronos) - Un uomo di 76 anni è stato trovato morto questa mattina nella sua abitazione di Castrì, in provincia di Lecce, con le mani legate a una sedia e incappucciato. Sul posto sono intervenuti il personale del 118 e i carabinieri che indagano sulla vicenda. L'uomo viveva insieme alla figlia disabile in una villetta alla periferia della cittadina.

A ritrovare il corpo dell'anziano è stata la donna che si occupa delle pulizie dell'abitazione. Gli investigatori dell’Arma stanno verificando se l'uomo aveva dei precedenti che comunque, nel caso, risalirebbero a molto tempo fa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli