Lecco, Lombardia stanzia 305mila euro per lo svincolo di Maggiana

Fcz

Milano, 23 mar. (askanews) - Uno stanziamento di 305 mila euro per lo svincolo di Maggiana, nel Comune di Mandello del Lario, sulla SS36 in Provincia di Lecco. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale della Lombardia. L'intervento consiste nella realizzazione di una bretella di raccordo con la strada per Maggiana in grado di garantire l'interconnessione tra la SS36 e la SP72. Il finanziamento regionale copre il 50% dell'importo dell'opera.

"La nuova bretella sarà importante anche per diminuire i disagi in caso di limitazioni al transito sulla SS36, assicurando un collegamento funzionale con la SP72 che rappresenta l'alternativa alla superstrada", commenta l'assessore regionale alle infrastrutture, Claudia Terzi, ricordando che l'opera è stata inserita "nell'elenco degli interventi per le Olimpiadi sottoposto al Governo, in quanto strategica anche da quel punto di vista".

Dello stesso avviso l'assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli comuni, Massimo Sertori: "E' un intervento importante che potrà rappresentare un punto di svolta per la viabilità della SS36, in direzione Valtellina e Valchiavenna. Come Regione teniamo alta la necessità di potenziare i collegamenti in ottica Olimpiadi Invernali del 2026, in occasione delle quali importanti gare olimpiche avranno luogo proprio in diversi comuni dell'Alta Valtellina".