Lega, Bossi: Chiusi casini con Maroni, segretario lo sceglie Congresso

Asti, 22 apr. (LaPresse) - "Tra me e Maroni si chiudono i casini". Così Umberto Bossi, a margine di un comizio elettorale ad Asti, su Roberto Maroni. Ai cronisti che gli hanno chiesto se sarà l'ex ministro dell'Interno il prossimo segretario della Lega, Bossi ha risposto: "Questa è un'altra cosa, dipende dal congresso. Adesso chiudiamo le beghe, chi ha messo in piedi il caos nella Lega voleva la distruzione della Lega, non è un attacco all'uno o all'altro, è alla Lega. E quindi se non vogliamo aiutare chi ha messo in piedi il caos, evidentemente dobbiamo unire e chiudere i varchi".

Ricerca

Le notizie del giorno