Lega: da governo stangata a Pmi, imprenditori E-R lo ringrazieranno

Pol/Luc

Roma, 30 ott. (askanews) - "Leggiamo la bozza della legge di bilancio e già dalla prima pagina scopriamo la prima, grossa stangata nei confronti delle imprese. La riduzione graduale dell'Imu sui capannoni fino all'azzeramento totale, che la Lega aveva messo in norma nel decreto Crescita, è sparita. Il governo Pd-5S l'ha tolta per fare cassa. Resta solo la deducibilità al 50 per cento. Gli imprenditori italiani ne saranno grati. Soprattutto quelli dell'Emilia-Romagna". Così i deputati della Lega Massimo Garavaglia e Massimo Bitonci, già viceministro e sottosegretario all'Economia e finanze, e Alberto Gusmeroli, vicepresidente della Commissione Finanze di Montecitorio.