Lega del Filo d'Oro: per ogni euro investito, 1,20 torna a società

Cro-Mpd

Roma, 12 feb. (askanews) - Per ogni euro investito, 1.20 torna alla società e in riferimento al triennio 2016 - 2018, il valore sociale creato nei territori di Osimo (AN), Lesmo (MB) e Molfetta (BA) è pari a oltre 38 milioni di euro annui (passando da un totale di 36.822.003,67 nel 2016, a 38.077.096,87 nel 2018). Sono questi alcuni dei risultati emersi dalla seconda e più estesa indagine "La valutazione economica degli impatti sociali della Lega del Filo d'Oro: l'estensione dei confini dell'analisi SROI" realizzata da Clodia Vurro, Professore di Economia e Gestione delle Imprese e Stefano Romito Assegnista di Ricerca dell'Università di Milano, presentata questa mattina presso il Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi dell'Università degli Studi di Milano.

Dopo il primo progetto pilota, condotto nel 2017 sul territorio marchigiano e presentato nell'aprile 2018, la Lega del Filo d'Oro ha esteso il perimetro della valutazione economica dei ritorni sociali, integrando il monitoraggio e la raccolta dati sulle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, l'aggiornamento dei dati relativi alle attività diagnostiche, riabilitative ed educative erogate dal Centro Nazionale e la rilevazione su due ulteriori sedi - i Centri Socio Sanitari Residenziali di Lesmo e Molfetta - includendovi i relativi Servizi Territoriali per il triennio 2016-2018.(Segue)