Lega, deputato Scoma lascia Renzi e passa con Salvini

·1 minuto per la lettura

Il deputato Francesco Scoma lascia il gruppo di Italia Viva e passa alla Lega. "Porte aperte a donne e uomini capaci e volenterosi, che condividono le battaglie di buonsenso della Lega al fianco dei siciliani e del resto degli italiani", dice Matteo Salvini, segretario della Lega. "I prossimi mesi saranno impegnativi e ci vedranno in prima linea anche per difendere il diritto alla pensione contro chi sogna il ritorno alla Fornero, per bloccare nuove tasse e tagliare le bollette", aggiunge.

Scoma, palermitano classe 1961, come riferiscono fonti di via Bellerio è "l’ennesimo ingresso nel partito di Salvini che solo ieri ha accolto 200 nuovi amministratori locali tra cui due consiglieri regionali lombardi in uscita da Forza Italia (il presidente del Consiglio Regionale Alessandro Fermi e Mauro Piazza)". A Scoma, il "benvenuto" del coordinatore siciliano della Lega Nino Minardo, del capogruppo Riccardo Molinari e di Salvini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli