Lega: 'End of waste' da tempo priorità, sempre bloccata da no M5s

Pol/Luc

Roma, 3 ott. (askanews) - "La Lega ha presentato nel decreto su crisi aziendali una serie di emendamenti importanti in materia di End of Waste: si tratta di una serie di provvedimenti che vengono incontro alle esigenze delle realtà coinvolte, il mondo economico, le imprese, le Regioni, che devono affrontare questo problema e chiedono che le loro voci vengano ascoltate. Sono oltre 15 mesi che la Lega, al Governo e in parlamento, porta avanti proposte in tema di End of Waste, per risolvere la problematica e sbloccare un settore importante dell'economia, ma ci siamo sempre dovuti scontrare con la politica dei no del Movimento 5 Stelle. È singolare che oggi Morassut si occupi del problema con annunci e toni trionfalistici, senza che il M5S abbia alcunché da dire: forse hanno improvvisamente cambiato idea, dopo 15 mesi di porte sbarrate?". Lo dichiarano in una nota i senatori della Lega Paolo Arrigoni, componente Commissione Ambiente del Senato e Luca Briziarelli, capogruppo Lega in Commissione Ambiente del Senato, primi firmatari della serie di emendamenti presentati dalla Lega, e le deputate della Lega Elena Lucchini, capogruppo Lega in Commissione Ambiente alla Camera, e Vannia Gava, responsabile Ambiente della Lega.