Lega: fuoriuscito da Fi Piazza, 'spero in nascita partito unico'

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 23 set. (Adnkronos) – "Spero che nel prossimo futuro ci possa essere un incontro, una semplificazione ulteriore e che questo nostro passaggio sia soltanto un'anticipazione di quello che mi auguro possa essere un partito che ricalchi il Pdl. Ovviamente con delle posizioni di forza un po' rovesciate, ma un soggetto plurale, forte, aperto, popolare, riformista, che sono gli elementi che ha introdotto Salvini. Spero che si possa arrivare lì". Lo afferma Mauro Piazza, consigliere in Regione Lombardia che ieri ha ufficializzato il passaggio da Forza Italia alla Lega. "Non c'è mai il momento giusto per fare questi passaggi -spiega all'Adnkronos dopo le polemiche di Forza Italia- ma posso capire l'amarezza della forza politica che vede diminuire i propri rappresentanti. Ma era una cosa che stava maturando da un po' e si è concretizzata in questo momento".

Lecchese, Piazza ha aderito alla Lega con il presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi, e l'ex sottosegretario in Regione Lombardia, Daniele Nava. In Consiglio regionale, continua Piazza, "mi auguro che rimangano assolutamente positivi, visto che mi sono lasciato con i miei colleghi con toni di stima e di reciproco riconoscimento del lavoro che si è svolto assieme".

Piazza, che è anche presidente della commissione Autonomia e riordino autonomie locali, spiega di aver iniziato il secondo mandato in Consiglio "con una grandissima aspettativa legata alla mia commissione. Purtroppo il tema è stato messo nel cassetto dal governo Conte e poi affossata dalla pandemia. Il ministro Gelmini vuole riprendere il tema e i presidenti Fontana e Zaia stanno lavorando a un dossier da proporre al governo per riattivare il regionalismo differenziato". La speranza di Piazza, che al termine del suo mandato non si ricandiderà, è che "si possa in questo scorcio di legislatura si possa provare a portare a casa almeno un po' di quelle materie più semplici da trasferire. Se riuscissimo a impostare questo, sarebbe la ciliegina sulla torta di questi miei dieci anni di lavoro in Consiglio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli