Lega: governo chieda a Uefa spostare finale Champions da Istanbul

Rea

Roma, 14 ott. (askanews) - "Il governo chieda all'Uefa di trasferire la sede della finale 2020 di Champions League da Istanbul ad altra città europea. In seguito all'invasione dell'esercito turco in Siria e la guerra scatenata da Erdogan contro il popolo curdo ci sembra necessario che l'Uefa intervenga per garantire la sicurezza delle decine di migliaia di tifosi al seguito e al tempo stesso evitare di offrire strumenti di propaganda al governo allo stesso Erdogan. Non si può giocare una finale così importante in un paese in guerra". Lo dichiara il deputato della Lega Daniele Belotti, che spiega: "Per questo ho presentato una mozione al governo, tanto più che il governo italiano, per voce del ministro degli Esteri, ha dichiarato di allinearsi ai paesi che hanno imposto il blocco di vendita di armi alla Turchia e che il Consiglio dell'Unione Europea ha disapprovato all'unanimità l'operazione militare che la Turchia. Il calcio è sport e come tale deve essere espressione di pace e diritti, non di guerra e sangue".