Lega: governo nemico di famiglie taglia anche fondi per adozioni

Pol/Arc

Roma, 7 nov. (askanews) - "Il governo giallofucsia infierisce sulle famiglie e taglia anche il fondo per le adozioni internazionali. Una sforbiciata progressiva, prevista in manovra, che toglierà, nel 2020, oltre 500 mila euro dal Fondo per un totale di più di 2 milioni di euro nei prossimi tre anni". Lo dichiarano i capigruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari e al Senato Massimiliano Romeo.

"Dopo tasse su tutto il tassabile, l'azzeramento del bonus per l'installazione dei seggiolini antiabbandono, il governo si conferma nemico delle famiglie. La Lega darà battaglia perché non si consumi questo vergognoso taglio", concludono.