Lega, Morisi: "Chiedo scusa a tutti"

"Chiedo innanzitutto scusa per la mia debolezza e i miei errori a Matteo Salvini e a tutta la comunità della Lega a cui ho dedicato gli ultimi anni del mio impegno lavorativo". Lo scrive in una nota l'ex guru della comunicazione social di Matteo Salvini, Luca Morisi che sarebbe indagato dalla Procura di Verona per cessione di stupefacenti. "Non ho commesso alcun reato, ma la vicenda personale che mi riguarda rappresenta una grave caduta come uomo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli