Lega: nel weekend 50mila nuove tessere e mezzo milione di firme

Rea

Roma, 6 lug. (askanews) - "Oltre 50mila nuove tessere della Lega in un fine settimana: sono i numeri fatti registrare dalla mobilitazione di sabato 4 luglio e domenica 5 luglio 2020, con 2mila gazebo da Nord a Sud". Lo afferma l'ufficio stampa della Lega, in una dichiarazione in cui si afferma: "L'occasione servita anche per raccogliere firme a sostegno di tre 'stop': alle cartelle di Equitalia, al ritorno dei vitalizi e alla sanatoria degli immigrati clandestini. In tutto, la Lega ha raccolto mezzo milione di firme tra le adesioni ai gazebo e quelle online al sito legaonline.it".

Matteo Salvini, segretario della Lega, ha cos commentato: "Risultato straordinario. Siamo pronti a confermare le buone idee della Lega e di tutto il centrodestra quando il governo avr la bont di ascoltarci. Le nostre proposte: Modello Genova per le infrastrutture, azzeramento del codice degli appalti, porti chiusi, rottamazione delle cartelle di Equitalia, Flat tax per famiglie e imprese. Sulla cassa integrazione, Conte non ci ha ascoltati e troppi italiani hanno ricevuto l'assegno in ritardo o lo stanno ancora aspettando".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.