Lega Nord: da Maroni nessuna dichiarazione su dimissioni Rizzi

(ASCA) - Milano, 16 apr - Nessuna dichiarazione da Roberto

Maroni sulla vicenda dell'assessore regionale Monica Rizzi,

spinta alle dimissioni dagli stessi esponenti del Carroccio.

L'ex ministro degli Interni, al termine dell'incontro con il

gruppo consiliare della Lega Nord in Regione Lombardia, non

ha voluto rispondere alle domande dei giornalisti che lo

attendevano numerosi nel piazzale antistante al Pirellone, ma

e' rimasto a bordo della sua auto senza neppure abbassare il

finestrino.

La riunione del gruppo consiliare del Carroccio al

Pirellone e' durata circa 2 ore, la Rizzi, pero', ha

rinunciato alla prova di forza con il suo partito presentando

le proprie dimissioni da assessore regionale prima di venir

sfiduciata. Al vertice, insieme a Maroni, era presente anche

l'altro triumviro del Carroccio, Roberto Calderoli.

Ricerca

Le notizie del giorno