Lega occupa banchi governo al Senato

webinfo@adnkronos.com

Rumorosa protesta al Senato, con la Lega che ha temporaneamente occupato i banchi del governo, perché la maggioranza ha respinto l'inserimento nel calendario dei lavori la discussione di una mozione sull'ambiente, richiesta presentata dal senatore della Lega Roberto Calderoli.  

"Lo spettacolo di oggi pomeriggio, con i senatori della Lega che hanno occupato i banchi del governo per chiedere di calendarizzare una mozione in difesa dell'ambiente, è al limite del paradosso. È lo stesso partito che il Movimento 5 Stelle ha dovuto arginare per un anno, con le sue proposte pro inceneritori, trivellazioni in mare e altre misure distruttive per l'ambiente. Su questo tema i leghisti si dimostrano non credibili. Se hanno tanto a cuore l'ambiente, presto avranno una buona occasione per dimostrarlo, votando a favore in commissione e in aula del disegno di legge a mia prima firma che introduce la tutela ambientale in Costituzione. Li attendiamo alla prova dei fatti". Così in una nota il senatore del Movimento 5 Stelle Gianluca Perilli.