Lega: offese a Salvini su muri di centro culturale a Piacenza

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 ago. (askanews) - Scritte offensive, con insulti al leader della Lega Matteo Salvini e contro la Lega, sono comparse questa mattina sulla parete del centro culturale di San Nicolò del Comune di Rottofreno, in provincia di Piacenza. Lo ha riferito in una nota il capogruppo della Lega in Consiglio regionale e commissario per la Lega Emilia, Matteo Rancan. "Si tratta di un atto vandalico assurdo e vergognoso" ha commentato Rancan.

"Un gesto che la dice lunga sul livello di civiltà e di rispetto per l'avversario, l'idea di democrazia che hanno i nostri sfidanti alle prossime elezioni politiche del 25 settembre. Noi non ci facciamo comunque intimidire - ha aggiunto - convinti di avere dalla nostra parte il consenso della maggior parte degli elettori, stanchi dell'immobilismo di un centrosinistra ridotto a offendere l'avversario perché, sul terreno dei programmi e dell'idea di Paese che vogliamo realizzare, non sanno come controbattere".

"Atti vandalici come questi - ha concluso Rancan - ci dicono che abbiamo ragione a sostenere le nostre tesi e ci spingono ad andare avanti per realizzare i programmi con cui chiediamo il voto e la fiducia degli elettori".