Lega, parlamentari veneti: totale solidarietà a Rosanna Conte

Pol/Vep

Roma, 30 set. (askanews) -"Esprimiamo la più totale solidarietà e vicinanza all'europarlamentare e consigliera comunale della Lega di Caorle, Rosanna Conte, vittima di un vile messaggio intimidatorio. Ci auguriamo che si tratti solo di un caso isolato, magari frutto dell'iniziativa di un mitomane o di un perditempo. In ogni caso, in episodi gravissimi come questi, politica e istituzioni devono fare quadrato e non abbassare mai la guardia superando qualsiasi divisione". Così i parlamentari veneti della Lega.

"Confidiamo in una rapida individuazione dei responsabili affinché vengano consegnati alla giustizia. Nel frattempo, porteremo questa vicenda all'attenzione del Parlamento e, in particolare, della Commissione Antimafia, che ha provveduto di recente ad effettuare una missione nel nostro territorio assieme al Prefetto di Venezia. Ad Eraclea c'è molta preoccupazione per le infiltrazioni della malavita organizzata - sottolineano gli esponenti del Carroccio -, per la possibile espansione del fenomeno mafioso e per il tentativo di mettere magari il bavaglio a rappresentati delle istituzioni che, rischiando in prima persona, chiede chiarezza. Così come è stata chiesta in Consiglio comunale di Caorle con un'apposita interrogazione. Cittadini, famiglie e imprese hanno il diritto di sapere come stanno effettivamente le cose".