Lega: rivedere processo indennizzi a tutela produttori agricoli

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 apr. (askanews) - "Occorre modificare il processo che regola la distribuzione di indennizzi agli agricoltori danneggiati dalle calamità naturali per garantire risposte certe in tempi brevi ai produttori agricoli. Le attuali leggi in merito sono farraginose e portano ad una risposta sia tardiva che inadeguata, poiché non assicura sostegno agli agricoltori in difficoltà ma paradossalmente supporta i grandi produttori e chi possiede già mezzi importanti. Le proposte della Lega guardano ad una proposta legislativa che riduca al massimo la burocrazia e permetta indennizzi immediati e certi ai produttori che ne hanno bisogno".

Queste le dichiarazioni del sottosegretario all'Agricoltura Gian Marco Centinaio e dei senatori della Lega componenti della commissione Agricoltura Gianpaolo Vallardi (Presidente di commissione), Giorgio Maria Bergesio (capogruppo), Gianfranco Rufa, Cristiano Zuliani e Rosellina Sbrana nel corso di una conferenza stampa della Lega al Senato per la presentazione azioni legislative e interventi a sostegno aziende agricole colpite da gelate primaverili.