Lega, Salvini: a Babbo Natale chiederei elezioni in primavera

Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "Ho portato mia figlia alla fiera del giocattolo. Se avessi potuto fare la letterina a Babbo Natale anche io è che, entro la prossima primavera, si possa votare a Roma, nel Lazio e in Italia". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, partecipando alla manifestazione "Roma torna Capitale".

"Ce la metteremo tutta - ha aggiunto - per offrire questa possibilità. Ma dobbiamo arrivarci preparati con un piano di edilizia popolare, un piano per i trasporti e i rifiuti. Questa serata è l'inizio di un percorso. Non è un comizio. È un percorso che dura al massimo un anno e mezzo. Non ve lo auguro perché in un anno e mezzo non oso immaginare cosa possa combinare la Raggi a Roma...".