Lega, terminato il Consiglio Federale: ecco i ministeri che vogliono occupare

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Si è concluso il Consiglio Federale della Lega e pare che dal cilindro siano spuntati fuori dei ministeri mentre il totoministri da presentare a Giorgia Meloni sembra essere quasi pronto. E tutti puntano su un nome: Matteo Salvini.

Totoministri, la Lega ha scelto cinque ministeri: spunta un nome

Il leader del Carroccio non si è arresto ai vari “no” espliciti o impliciti di Giorgia Meloni ed ha continuato la sua battaglia per occupare la sua poltrona tanto desiderata: quella del Viminale. Ebbene, dopo il Consiglio Federale della Lega, il nome su cui tutti sembrano essere d’accordo è quello di Matteo Salvini. Sulla lista da presentare a Giorgia Meloni sarà scritto che il capo della Lega dovrà andare al ministero degli Interni.

Le parole di Giorgetti e i ministeri che vuole la Lega

Altri nomi, come dichiarato dal ministro uscente Giancarlo Giorgetti, non sono stati fatti. Ai microfoni di Fanpage e di Il Fatto Quotidiano, il ministro dello Sviluppo Economico ha afferamto che Salvini al Viminale “sembra essere il candidato naturale“. Gli altri ministeri che proporrà la Lega al resto della coalizione sono: il ministero dell’Agricoltura, quello delle Riforme, quello delle Infrastrutture e quello degli Affari Regionali.