Lega: titolo Repubblica infame, così istigazione a odio

Pol-Afe

Roma, 15 gen. (askanews) - "Tanti bei discorsi sull'importanza della deontologia e della libertà di stampa, contro ogni tipo di violenza, e poi si pubblica in prima pagina un titolo che è pura istigazione all'odio. È vergognoso il titolo di Repubblica di oggi. Peraltro, non essendo virgolettato è chiaramente una scelta editoriale del direttore del quotidiano della famiglia Agnelli. Editore e direttore se ne assumano la responsabilità". Così Stefano Locatelli, responsabile Enti locali della Lega, e i sindaci della Lega Alessandro Canelli (Novara), Vincenzo Catapano (S. Giuseppe vesuviano - Na), Mario Conte (Treviso), Michele Conti (Pisa), Alan Fabbri (Ferrara), Giacomo Ghilardi (Cinisello Balsamo - Mi), Mario Guarente (Potenza).